25/06/2019
Noi al Techpark
Gli alunni della IIG sono stati scelti per progettare “la stanza magica” del nascente asilo industriale Noi Techpark. La classe parlandone con la pr.ssa Notaro Rosanna, docente di metodologie operative, ha valutato quali potessero essere le difficoltà, i problemi e gli incovenienti ma non si è tirata indietro, anzi ha accettato la sfida. I ragazzi hanno iniziato a preparare i progetti un mese prima della visita alla struttura. Essi si sono divisi in gruppi e con la pedagogista Miriam Leopezzi si sono confrontati sulle esigenze dell’asilo e sulle loro idee. I progetti proposti sono stati: una serra; una zona relax; una palestrina; i cinque sensi ed ultimi, ma non i meno importanti i suoni. Una volta chiari i progetti la classe si è messa all’opera.
 
Martedì 07 Maggio 2019 si è recata al Noi Techpark con delle proposte che poi sono state trasformate in bozzetti da presentare all’inaugurazione della struttura. Il lavoro in gruppo ha richiesto molta fatica, soprattutto per quanto riguarda il confronto tra diverse idee dei singoli studenti, ciò nonostante il risultato ha ripagato ampiamente gli sforzi. I referenti ai quali sono stati presentati i bozzetti hanno espresso piena soddisfazione; i ragazzi hanno apprezzato molto la possibilità di aver contribuito in maniera responsabile e diversa dal solito, ad un progetto collegato al loro ambito scolastico. La classe auspica che in un prossimo futuro possa partecipare ancora a simili iniziative.