• slide home

Indirizzi scolastici

INDIRIZZO COMMERCIALE

Scegliendo l’indirizzo COMMERCIALE imparerai: lavorare in un ufficio amministrativo e/o commerciale, mediazione, animazione e sostegno alle fasce deboli quali e come si gestisce la contabilità e la corrispondenza commerciale; tenere i rapporti con clienti, fornitori e con l'estero come si utilizzano computer, software applicativi e gestionali;comunicare nel linguaggio commerciale in italiano, tedesco ed inglese; applicare i diritti nel lavoro quotidiano

INDIRIZZO TURISTICO

Scegliendo l’indirizzo TURISTICO imparerai: ad analizzare il territorio per riconoscerne le specificità; a valutare il patrimonio culturale e ambientale; ad intervenire nella gestione e valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio culturale, artigianale,enogastronomico, paesaggistico ed ambientale a progettare, documentare e presentare servizi o prodotti turistici, utilizzando le CONOSCENZE INFORMATICHE E LINGUISTICHE; a contribuire a realizzare PIANI DI MARKETING con riferimento a specifiche tipologie di imprese o prodotti turistici; ad intervenire nella GESTIONE AZIENDALE per gli aspetti organizzativi, amministrativi, contabili e commerciali

INDIRIZZO
SOCIO SANITARIO

Scegliendo l’indirizzo SOCIO-SANITARIO imparerai: ad organizzare ed attuare interventi per promuovere la salute ed il benessere psico-sociale; a favorire il dialogo e le relazioni, a conoscere i servizi socio-sanitari del territorio attraverso TIROCINI e PROGETTI; ad individuare, in una comunità multiculturale, azioni di mediazione, animazione e sostegno alle fasce deboli quali BAMBINI, ANZIANI E DISABILI; come si fonda e gestisce una cooperativa sociale per concretizzare ad esempio un tuo sogno nel cassetto! acquisirai competenze in tre ambiti prettamente professionalizzanti: l'area delle scienze umane e sociali, l'area medico-scientifica e l'area giuridico economica.

CORSO SERALE

L'istituto

testimonial

A volte sono le persone che nessuno immaginava che potessero fare certe cose, quelle che fanno cose che nessuno può immaginare

- Alan Turing